Cronaca del Sesto Anniversario

Sabato 24 Maggio 2003 – L’anno del Morale II

Quella sera iniziava ufficialmente il secondo quinquennio Morale.
Erano circa le 20.30 quando al raduno arrivò la Moralcar del Presidente, il primo abbraccio fu al V. presidente, poi salutò tutti e novantasei presenti. Verso le 20.45 ci fu la partenza della carovana Morale, si contavano più di 30 auto, i clacson, le trombe, le bandiere e i nastrolini attaccate alle antenne fecero sentire l’atmosfera che ogni iscritto/a respirava. Il ristorante “La Rosa” fu confermato in quel di Ronta con la seconda presenza consecutiva.

Arrivati al ristorante con quel tavolo ad Emme tutti trovarono il loro posto senza alcun problema.
Iniziò il discorso del Presidente, l’entusiasmo era alle stelle, l’emozione saliva davanti alle telecamere di T.M.C. con l’iscritto n.0086.
Dopo i ringraziamenti arrivò il momento di citare coloro i quali giungevano da lontano, rappresentante mondiale, da Lima Perù, l’iscritto n.0120, sempre presente la città credente Modena con sette presenze, rappresentanti di Torino con la coppia n.0097 e 0098, da Grosseto seconda presenza consecutiva del n.0141, seconda presenza per il n.0197 da Siena, rappresentante di Trieste la n. 0196 con Moralcard, da Montelupo Fiorentino la n.0068, da segnalare due Moralcard particolari, la prima veniva dalla Croazia e l’altra da Reggio Emilia.

Con il premio speciale “La Credenza in miniatura” dal valore inestimabile fu premiato il n.0050. Vennero consegnate le medaglie per coloro che raggiungevano la quinta presenza e i vari gemelloni. Ai credenti di Modena fu regalato un quadro contenente le foto delle ultime Moralcene in più un uovo decorato a mano con il simbolo di Modena e del Moral Club. Arrivò il momento di ufficializzare il 6° anniversario spengendo le sei candeline poste sulla torta Moralizzata dai 4 esponenti. Dopo fu il momento della lotteria del Morale, il primo premio, un uovo di struzzo decorato a mano con il  logo del Moral Club, andò al n.0091, il secondo premio, un orsacchiotto con maglietta compresa di logo, andò al n.0189, l’ultimo premio, un cofanetto pieno di Credenze Morali, andò al  n. 0197.

Dopo tutti questi fatti e momenti importanti arrivò il momento della sorpresa per completare una grandissima serata, un lavoro di circa sei mesi: la puntata di “Striscia la notizia, la voce della Credenza” condotta da Moral Greggio e Filippo Moraletti su TMC (Tele Moral club).
Una curiosità: durante il filmato i camerieri dovevano servire il dolce, invece sospesero la loro attività fino alla fine della cassetta, incredibile ma che soddisfazione Morale per chi avevo contribuito!
La frase finale della serata da parte del personaggio Moral Man fu questa: “Che il Morale sia sempre con noi, Forza, al prossimo anno…

Cronaca a cura del Presidente Simone Moral Man

Questo articolo è stato scritto sabato 24 maggio 2003 alle 23:59 ed è archiviato nella categoria Moral Cene. Puoi anche seguire tutti i commenti all'articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, o fare un trackback dal tuo sito.

Lascia un Commento

Se questo è il primo commento che lasci allora dovrà essere approvato moralmente e non sarà visibile finché non sarà approvato.